Oltre 2800 i cittadini genovesi al voto on line sui 9 quesiti di DECIDI

foto_voto.gif

Prende il via da oggi la votazione on line sui temi dell’ambiente, rifiuti, acqua, sicurezza sul lavoro e lavoro nero, integrazione degli stranieri nelle scuole e delle attività multiculturali del sistema bibliotecario.

Terminata la procedura di verifica dati gli oltre 2800 cittadini genovesi registrati al portale hanno a disposizione nove quesiti su cui sono chiamati a indicare le opzioni prioritarie.

Per favorire una votazione informata e consapevole è utile leggere i commenti dei cittadini sul blog e le opinioni di voto elaborate dai partner di progetto presenti nelle aree tematiche all’interno del sottoportale genovese di DECIDI.

L’impegno dell’Amministrazione provinciale - ricorda l’Assessora alla Democrazia partecipativa Milò Bertolotto- è quello di portare a termine le azioni che scaturiranno dalla votazione on line come è stato fatto per l’edizione precedente. “La partecipazione si misura solo sui risultati che essa può portare concretamente nella vita dei cittadini”.

Per informazioni, iscriversi e votare leggi la news completa