FASTWEB ADDIO per una banale faccenda sul limite di 3 indirizzi IP disponibili: cronaca di un “divorzio” inevitabile

Tutto inizia quest’estate. Mi trovo in vacanza dai miei suoceri che sono recentemente passati a Fastweb anche a seguito dei miei ripetuti consigli.

La loro centralina nuova con 4 porte fisiche e la gestione del wifi oltre ad essere funzionale è anche esteticamente gradevole. Mentre mia suocera naviga sul fisso nell’altra stanza, mia moglie fa altrettanto sul netbook, la tv è collegata alla rete ed io mi aggancio con lo smartphone al wifi domestico. Bellissimo!

Con wii e smartphone predisposti al wifi mi chiedo come mai noi non abbiamo questa gestione della rete? Quando torno a casa mi rendo subito conto che la mia è una centralina vecchio modello con 3 porte fisiche e senza wifi integrato.

Ai primi di settembre chiamo il 192 193 (supporto Fastweb) per far loro notare la limiazione delle 3 porte fisiche e la signorina, molto gentile, mi blocca subito e mi dice che fastweb conosce il problema ed ha disposto un upgrade dell’hardware in dotazione ai “vecchi” clienti proprio per allineare tutti al nuovo stato dell’arte.

Ad ottobre richiamo il 192 193 per sapere a che punto sono con l’upgrade ed il ragazzo mi dice che fastweb ha fermato tutto a causa di “disposizioni superiori”. Poco tempo dopo si rompe la TV a tubo catodico e decidiamo di fare il grande passo… TV a schermo piatto e naturalmente connessione web. Si aggiunge un attacco internet ma il limite di fastweb è ancora incredibilmente invalicabile.

C’è da dire che avendo anche la TV di Fastweb una porta è riservata a quest’ultima, quindi il limite di dispositivi connettibili a casa mia scende a 2. Riepilogando i dispositivi domestici sono: wii, smartphone, tv, 2 PC che posso connettere solo staccando fisicamente qualcosa altrimenti non funziona la rete. Questo per Fastweb è un passo avanti?

Nelle ultime settimane mi convinco che questo limite è odioso ed inaccettabile!

Faccio una breve ricerca di mercato e scopro che oltre ai nuovi clienti Fastweb (tra cui mio suocero e mio cognato portati in Fastweb dal sottoscritto) anche gli altri operatori NON presentano questo limite di connessione che sembra essere solo un refuso amministrativo.

La situazione ormai mi infastidisce parecchio soprattutto perchè sono cliente Fastweb dal 2003 (otto anni). Ricordo che quando cercavo la prima casa in affitto uno dei criteri di scelta doveva essere la copertura Fastweb e questo succedeva quando a Genova l’azienda in oggetto era nuova, poco conosciuta e con una copertura a macchia di leopardo.

Negli ultimi tempi le telefonate al 192 193 aumentano ed aumenta anche il mio grado d’impazienza. Colgo l’occasione per scusarmi con i malcapitati operatori a cui ho alzato lavoce senza che effettivamente se lo meritassero, anche quelli che: “se non è contento del servizio cambi operatore” oppure “noi non possiamo fare un regolamento ad personam per lei“. Uscite infelici, ma compresibili visto il mio modo di pormi nei loro confronti. :-)

Qualche giorno fà mio figlio di 18 mesi sfortunatamente (o per fortuna) scontra la centralina Fastweb che cade e si guasta. 2 delle 3 porte non funzionano più. Chiamo il supporto tecnico che verifica il malfunzionamento e dispone la sostituzione. Il giorno dopo arriva il tecnico che smonta la vecchia centralina e mette la nuova… si proprio quella bella dei miei suoceri con 4 porte fisiche ed il wi-fi integrato. Tutto bene quindi?

Assolutamente no. Ieri sera mi accorgo che se ho lo smartphone e la TV collegati il PC non và in rete. Chiamo il supporto tecnico che mi dà la conferma definitiva.

Io, in quanto cliente di vecchia data, ho un contratto per cui potrei avere anche 10 porte fisiche che intanto più di 3 non ne posso utilizzare. Il limite non è tecnico, non è di costi (adesso ho l’hardware nuovo), ma solo amministrativo.

ATTENZIONE apprendo che non esiste modo di risolvere il problema in quanto NON è previsto che un contratto come il mio possa sbloccare l’incredibile ed anacronistico limite.

RISULTATO con mia moglie eravamo in procinto di passare a Fastweb Mobile ed invece sono qui a scrivere questo post con il codice di migrazione alla mano cosciente del fatto che mi trovo in questa sitazione semplicemente perchè sono stato uno dei primi a Genova a credere in quest’azienda, ne ho sempre parlato bene convincendo amici e parenti a passare a Fastweb e che l’unico modo per risolvere il problema è cambiare operatore.

FASTWEB un passo avanti … con i nuovi clienti MA un passo indietro con i vecchi. :-(