Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Come fare con i nostri ragazzi se anche i professori usano il cellulare durante le ore di lezione?

Pubblico di seguito il quesito di Simonetta che mi ha fatto avere la sua testimonianza in riferimento ad un precedente articolo dal titolo Molti contenuti tv e internet sono distruttivi per le famiglie :

Sono responsabile di una biblioteca comunale di quartiere che è situata all’interno di un plesso scolastico e vorrei sollevare un quesito sull’uso dei telefonini a scuola.

Purtroppo lo spazio a disposizione non è molto perciò dobbiamo condividerlo con la biblioteca della scuola. Queste lezioni sono interrotte frequentemente dai cellulari dei professori che, parlando al telefono, danno disposizioni (la maggior parte delle insegnanti sono donne) a mariti, colf e figli vari.

Come fare a dare un segnale di responsabilità ai nostri ragazzi se chi li dovrebbe educare non da’ loro il buon esempio?

Una risposta a questa domanda arriva (forse : - )) proprio in questi giorni dai Ministero della Pubblica Istruzione che vieta l’uso dei cellulari in ambito didattico. Maggiori informazioni si possono reperire sul sito del Ministero competente.


Le indicazioni per partecipare alla costruzione di questo spazio di discussione sono reperibili alla pagina Inviare un contributo, per inviare la propria segnalazione o testimonianza e’ possibile compilare il Modulo elettronico dedicato.

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×