Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Dal pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova un utile servizio online

Qualche giorno fa ho avuto la necessità di andare al pronto soccorso, ma nonostante il bisogno pensavo già alle lunghe ore di attesa che avrei dovuto sostenere, così questa volta prima di andare ho deciso di visitare il sito dell’ospedale San Martino di Genova e ho scoperto che vi è una sezione chiamata “Pronto Soccorso live” dove si ha la possibilità di vedere quante persone in quel momento ci sono al pronto soccorso e che codice di gravità hanno.

Per chi non lo sapesse i codici di emergenza si suddividono in rosso, giallo, verde e bianco e sono così descritti:

Codice Rosso Visita immediata paziente in apparente pericolo di vita
Codice Giallo Visita urgente, di norma entro 20 minuti paziente grave, ma non in apparente pericolo di vita
Codice Verde Visita non urgente, di norma entro 2 ore paziente non grave, dopo i codici rossi e gialli
Codice Bianco Visita non urgente, attesa indeterminata paziente non grave, dopo i codici rossi, gialli e verdi

In questo modo prima di partire da casa puoi già valutare i tempi di attesa che dovrai affrontare; so che è una magra consolazione ma può risultare utile saperlo. : - )

Il link da visitare per il Pronto Soccorso del San Martino è https://secure.hsanmartino.it/inhsm/ps/pslive.asp


Se sei a conoscenza di un servizio pubblico via web che magari ti è stato anche utile segnalalo

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Riccardo

    7th Nov 2007 - 12:30

    Interessante, certo, solo se hai codice verde o bianco. Se poi fosse su due ospedali uno potrebbe sceglierlo in base alle code.

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×