Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Digital Champion: si parte dal Digital Day Fatturazione elettronica del 9 marzo alla Camera di Commercio Genova

Qui tutte le informazioni sul D-Day del 9 marzo – ore 10.30

10418316_10205426319758102_570122855705597407_n

Dopo alcuni mesi di assenza dal blog mi rendo conto che l’avvio di Open Genova 2015 ha richiesto quasi tutte le mie energie, ma n’è valsa la pena perché la squadra è ben assortita e molto motivata.

Dopo l’assemblea annuale dell’associazione, ultima fatica in ordine di tempo, mi sto preparando a lanciare la prima iniziativa come Digital Champion della mia città.

Lunedì 9 marzo in contemporanea in tutta Italia ci sarà un momento di formazione/divulgazione sulla fatturazione elettronica. Dal 31 marzo infatti fare una fattura elettronica diventa obbligatorio per tutti i fornitori di beni e servizi della pubblica amministrazione. Tutti: dal grande venditore di energia elettrica al fabbro che ripara la serratura della porta del suo comune. Leggi post su Digitalchampions.it

Per fare una fattura elettronica è necessario possedere essenzialmente tre competenze digitali:

  1. utilizzare la posta elettronica certificata
  2. saper fare una firma digitale
  3. disporre di un software per archiviare il documento in modo sicuro per 10 anni

I piccoli imprenditori, gli artigiani e gli amministratori pubblici sono tutti coinvolti.

In collaborazione con Italia Digitale e la rete di Unioncamere il 9 marzo in tutta Italia e presso le sedi delle Camere di Commercio l’Associazione Digital Champions di cui sono tra i soci fondatori organizza una giornata di formazione su questo argomento.

In alcuni casi le Camere di Commercio, come per esempio a Genova, si sono già mosse nei mesi scorsi per far conoscere la fatturazione elettronica, ma l’iniziativa da noi proposta ha comunque suscitato interesse e l’opportunità di coinvolgere nuovi attori non ancora raggiunti.

Il 2 marzo però vado a Roma assieme ad altri 109 campioni digitali chiamati da Riccardo Luna per coordinarci ed arrivare preparati ad un appuntamento così importante.

Questa per me rappresenta la prima uscita ufficiale nella nuova veste e con l’occasione proverò a portare il Progetto Digital Champions all’attenzione dei genovesi. Te ditu niente penserà qualcuno, ma chi mi conosce sa che le sfide su questi temi mi appassionano sempre.

 

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

4 commenti

  1. Il mio Report sull’attività svolta per l’Associazione Digital Champions ed un auspicio per il prossimo Festival della Scienza | Linea di Confine

    19th Dic 2015 - 15:01

    […] marzo 2015 Scendo a Roma per una giornata di preparazione al Digital Day fatturazione elettronica. Contemporaneamente inizia un coordinamento spontaneo con […]

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×