Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

FASTWEB RECUPERA grazie ai Social Network: vi racconto la mia esperienza su com’è andata a finire

Giovedì 8 dicembre ho scritto un post in cui racconto perchè dopo 8 anni e senza particolari problemi col servizio ho deciso di disdire il mio contratto con Fastweb.

Dopo averlo pubblicato sul mio blog ho diffuso l’articolo sui principali Social Network e proprio da uno di questi mi arriva una risposta inattesa.

Ecco il link al breve scambio avvenuto ieri su Twitter: https://twitter.com/#!/Enrige/status/144744032982147072 e continuato poi via messaggio privato.

L‘amministratore della pagina Fastweb su Twitter, che ringrazio, mi ha messo in contatto telefonico con un tecnico che ha fatto partire l’aggiornamento software per la mia centralina sboccandomi definitivamente l’anacronistico limite dei 3 device collegabili contemporanemamente. Adesso, secondo le nuove specifiche tecniche potrei collegarne più di 100, ma me ne bastano 5 o 6. 🙂

Dopo aver verificato l’effettivo sblocco questa mattina chiamo Infostrada, con cui avevo scelto di passare, e spedisco la raccomandata di recesso per il servizio richiesto. Caso chiuso! Vorrei fare solo alcune considerazioni in ordine sparso.

Là dove il 192 193 non ha potuto nulla i Social Network hanno risolto il mio problema in modo mirato, veloce ed efficace.

Leggendo alcuni pareri sulla pagina Fastweb di facebook a volte ho la sensazione di essere con un operatore diverso da quello subissato di proteste. Personalmente non ho mai avuto problemi che non siano stati risolti in tempi accettabili dal supporto tecnico.

Credo di poter affermare senza timore di smentita che George Clooney e Valentino Rossi a parte i migliori testimonial di Fastweb sono proprio i clienti più “affezionati” a cui l’azienda dovrebbe forse dedicare un pò più di attenzione. 🙂

… e con l’anno nuovo la famiglia passerà a Fastweb Mobile Ready!

Grazie a tutti gli operatori di Fastweb che in questi mesi hanno avuto a che fare col mio problema. Buon lavoro e buone feste!

p.s.: oggi è anche il mio compleanno! 🙂

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×