Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

FORSE “SCIOPERO” NON E’ LA PAROLA GIUSTA ma il DDL Alfano merita una riflessione

locandinanavona

Una contro-proposta al DDL Alfano che segua all’iniziativa odierna potrebbe essere la strada giusta da seguire …

Credo che uno “sciopero” della rete non serva alla politica, ma forse serve alle persone che credono nella rete come strumento di condivisione e d’innovazione per “compattarsi” e per “crescere” piu’ che di numero … di consapevolezza !

Per questo ho deciso di darne evidenza sul mio blog

Segnalo alcuni link utili all’argomento in oggetto:

Caselli contro il ddl intercettazioni
Obbligo di rettifica, rimandato a settembre
Diritto alla rete

14 Luglio: che fare?
L’emendamento ammazza-rettifica e salvaRete
Sciopero del 14 luglio contro il ddl intercettazioni

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×