Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

GENOVA URBAN CENTER: in rete il progetto che permetterà ai genovesi di restare al passo con le trasformazioni territoriali della città

foto_genova1.jpg

Si tratta di un progetto pilota, finanziato dal Ministero per l’Innovazione e le tecnologie per lo sviluppo della democrazia digitale (e-democracy), pensato per comunicare i piani strategici del governo locale e fornire ai cittadini gli strumenti per la partecipazione alle scelte intraprese dall’amministrazione.

Il laboratorio delle idee urbanisticheUrban Lab – lavorerà in sinergia ed in complementarietà con il nuovo Urban Center che sarà il luogo (virtuale e reale) in cui queste ultime saranno presentate, discusse e condivise.

Il sito è formato da tre aree principali: Genova Cambia, che consente all’utente l’accesso alla documentazione relativa ai principali interventi di riqualificazione urbana; Guarda Genova, una sezione che propone al visitatore un viaggio nella cultura genovese attraverso l’utilizzo delle mappe digitali; Cambia Genova, l’area interattiva in cui, previa registrazione i cittadini potranno avvalersi di wiki, blog e questionari interattivi.

L’Assessore alla Città Partecipata del Comune di Genova Maria Rosa Zerega commenta il progetto: “La Partecipazione dei cittadini ai progetti urbanistici e ai processi decisionali strategici è fondamentale per migliorare le trasformazioni urbane della città, la qualità della vita, produrre inclusione sociale e favorire la trasparenza”

Sarebbe interessante confrontarsi, a progetto avviato, con altre realtà pubbliche che hanno intrapreso percorsi analoghi. In ogni caso, un’iniziativa di questo genere, applicata ad una città come Genova, non puo’ che essere accolta positivamente.

p.s.:
Ecco il link all’intervento completo dell’Assessore Maria Rosa Zerega e quello del Progetto URBAN CENTER:
urbancenter.comune.genova.it

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Ale

    5th Set 2008 - 12:38

    A proposito di dialogo tra amministrazione locale e cittadini vorrei segnalare che al Cep di Genova la sera di sabato 13 ci sara’ Beppe Grillo che parlera’ della scarsissima attenzione della politica verso il ponente genovese.

    Ecco il link alla notizia:
    Ecco la “Notte Grigio Topo”: sabato 13 Beppe Grillo al Cep di Prà

    Ale 🙂

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×