Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Il mio Report sull’attività svolta per l’Associazione Digital Champions ed un auspicio per il prossimo Festival della Scienza

12247016_1201828626513849_827349643082282907_n

Dal 20 novembre 2014 al 20 novembre 2015 sono stato chiamato da Riccardo Luna, Digital Champion Italiano, ad attivare su Genova iniziative di divulgazione digitale. Quello che segue è un Report delle attività svolte per l’Associazione Digital Champions nell’anno appena trascorso con un mio auspicio finale.

3 dicembre 2014 Su richiesta di Riccardo mi attivo per cercare altri Digital Champions nei Comuni vicini ed organizzo agli Erzelli, ospitato da Talent Garden, una sessione dal titolo: Digital Champions Liguri Cercasi. Contemporaneamente mi attivo con la pubblica amministrazione locale per capire la fattibilità di un progetto che avevo in mente da tempo con Open Genova, l’associazione che ho fondato tre anni fa.

2 marzo 2015 Scendo a Roma per una giornata di preparazione al Digital Day fatturazione elettronica. Contemporaneamente inizia un coordinamento spontaneo con gli altri Digital Champions Liguri, alcuni incontrati proprio durante l’evento degli Erzelli.

9 marzo 2015 Digital Day Fatturazione elettronica alla Camera di Commercio di Genova e gran pienone.

12 maggio 2015 “posa della prima pietra” a Sampierdarena del progetto-pilota che nel frattempo stava ancora prendendo forma con l’amministrazione comunale.

25 maggio 2015 torno a Sampierdarena dopo esserci andato molte volte con Open Genova questa volta come Digital Champions su Genova per parlare delle opportunità della rete per gli esercizi commerciali.

8 giugno 2015 su segnalazione di un cittadino pubblico sul mio blog un post sulla mancanza di informazioni circa le strisce bianche in città, ripresa poco dopo anche dal SecoloXIX. La segnalazione non ha sortito effetti, ma ci torneremo con Open Genova 🙂

4 luglio 2015 dopo un percorso lungo e complesso con l’amministrazione comunale iniziato poco dopo l’inizio del 2015 presentiamo ufficialmente il progetto-pilota Genova Digitale al Galata Museo alla presenza dell’assessore Lanzone e lanciamo le candidature per prendervi parte.

16 settembre 2015 Conferenza stampa ufficiale con Riccardo Luna ed il Sindaco Marco Doria per l’avvio ufficiale dei lavori di Genova Digitale.

4 ottobre 2015 parte il Genova Digitale Tour, il momento più impegnativo e faticoso del progetto. Lo scopo è andare quartiere per quartiere a spiegare cosa vogliamo fare e raccogliere le adesioni delle associazioni e dei Digital Tutor volontari.

25 ottobre 2015 su Facebook faccio questa segnalazione: “Festival della Scienza bellissimo ma poco digitale: ho prenotato laboratori online per il bambino ma poi il biglietto è solo cartaceo e solo in Piazza De Ferrari. Ho prenotato, pagato e stampato quanto richiesto ma ho fatto comunque la coda lontano dai luoghi dei laboratoriManuela Arata, presidente del Festival molto cortesemente mi risponde: “Il biglietto cartaceo viene imposto dallo Stato, lo puoi comprare online ma poi bisogna per forza andarlo a prendere per via del ‘misuratore fiscale’… di più non si può fare perché non abbiamo una sede permanente.

20 novembre 2015 sono all’incontro nazionale di tutti i Digital Champions a Venaria in cui parlo della mia esperienza con Genova Digitale.

11 dicembre 2015 evento di chiusura progetto-pilota Genova Digitale alla presenza del Sindaco Marco Doria e degli assessori allo sviluppo economico ed informatica del Comune di Genova. Nell’occasione intervengo come relatore e mi congedo dal ruolo per l’associazione Digital Champions.

Sicuramente con Open Genova torneremo sul tema posteggi “strisce bianche” e ragioneremo per capitalizzare l’ecosistema costruito dal nulla con Genova Digitale, ma il mio auspicio per il 2016 è senza dubbio a favore di un Festival della Scienza più digitale almeno nella gestione dei biglietti elettronici che possa migliorare la vita alle famiglie con bambini e più in generale l’esperienza, sempre bellissima, di un evento che coinvolge tutta la città.

 

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Pensieri a freddo: dietro le quinte della mia esperienza con Riccardo Luna | Linea di Confine

    28th Dic 2015 - 12:39

    […] mia avventura come Digital Champion di Genova finisce ufficialmente l’11 dicembre durante l’evento di chiusura del progetto pilota […]

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×