Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Nasce ea-webtv un nuovo canale YouTube per supportare ed integrare l’attività di questo sito

ea-youtube.png

Per usare in modo costruttivo le potenzialità che offre la rete internet mi è sembrato utile aprire un nuovo canale sul YouTube: ea-webtv.

Il primo esempio concreto di questo esperimento si riferisce all’appello di Valentina mamma sola “lasciata a casa” perchè incinta.

Lo scopo di questa iniziativa in particolare è quello di favorire il primo contatto con le mamme che vivono questa situazione e le famiglie in generale per condividere e portare avanti una campagna di sensibilizzazione che parta dalla rete ed arrivi sino alle istituzioni.

mini-vale.jpg

Vedi le pagine:

Lavoro e maternità >>
Le vostre testimonianze >>

Il nuovo spazio ea-webtv sarà usato per raccogliere testimonianze, opinioni ed informazioni correlate alle attività sostenute da questo sito.

Per rimanere aggiornati >>
Per info e contatti >>

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Diana

    18th Apr 2008 - 12:56

    la trovo una cosa davvero interessante!
    credo che ci siano molte testimonianze da poter inserire.
    direi che è un ottimo modo di dar volto a dalle situazioni!
    si sa sin da piccoli che l’immagine è più forte dello scritto 🙂
    complimenti Enrico

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×