La mia bio breve

Enrico Alletto

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government forum su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Link Personali

Servizi Verificati

Visualizza Profilo Completo →

un blog su cittadinanza digitale, tecnologia e società connessa

NUOVO ECOSISTEMA: Confcooperative Imperia partner di un progetto sviluppato per avviare nella provincia percorsi di sviluppo locale sostenibile

cnfcooperative.jpg

Confcooperative Imperia, realtà economica che solo in provincia di Imperia coinvolge circa 4.000 soci è recentemente diventata partner di un progetto sviluppato sul territorio dalla Cooperativa Nuovo Ecosistema.

L’iniziativa è volta ad implementare azioni di sensibilizzazione e di guida alle imprese, non solo cooperative, in percorsi di sviluppo locale sostenibile.

Attualmente Nuovo Ecosistema è titolare di due siti web:

Il primo (www.nuovoecosistema.it) ha già raggiunto ampia visibilità tanto da figurare nelle prime pagine dei motori di ricerca alle voci: ecosistema, sviluppo locale sostenibile, filiera corta, consumo critico, ecc.

Il secondo (www.paginetiche.it) è un Catalogo di riferimento per indirizzare le proprie scelte di acquisto in modo critico e maggiormente consapevole, dove ogni impresa contribuisce alla creazione di valore.

Il fine è di agevolare lo scambio di informazioni, idee, dati, esperienze, beni e servizi utili allo scopo di conseguire, in modo coerente e sistemico, un processo progressivo di sviluppo economico locale sostenibile.

Gli obiettivi di tale sviluppo devono essere compatibili con: l’ambiente e il suo territorio, la partecipazione dei cittadini alle scelte amministrative, la creazione di relazioni solidali tra le persone, l’incentivazione al business etico.

Il lavoro svolto nell’arco di due anni permette alla Cooperativa di avere conoscenze, contatti, relazioni per affrontare in modo sistemico le problematiche emergenti e supportare le imprese nei cambiamenti necessari in ambito economico, ambientale, energetico, ecc.

Il tutto supportato da dati, statistiche, ricerche di mercato che indicano ambiente, responsabilità sociale di impresa e sostenibilità come motivo di scelta di consumo in costante aumento, sia per il comparto agricolo che in quello turistico.

Leggi la notizia completa:
http://www.confcooperative.it/txtlstvw.aspx?LstID=a01eccaa-7369-4997-9425-dada18daf33b

Per saperne di piu’:
http://www.lineadiconfine.info/?p=236

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government italiano su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

Archivio del blog

×