Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

OPEN GENOVA: notizie, proposte, eventi ed iniziative per avvicinare cittadini ed istituzioni genovesi attraverso la partecipazione sui Social Network – Hashtag: #opengenova

“Ecco che ci riprova” starà pensando qualcuno che mi conosce da anni. Ebbene si anche questa volta nonostante tutto CI RIPROVO! 🙂

Open Genova nasce nel periodo delle elezioni genovesi da un paio di aperitivi, qualche post su blog e molte chiccherate online tra me e Adriano Casissa, libero professionista e blogger genovese.

Oltre a lui ho coinvolto nell’idea anche Laura Gugliemi, direttrice del Mentelocale, Chiara Pieri, giornalista, Marta Traverso, blogger e giornalista, Alberto Clavarino, libero professionista, Roberta Milano, docente e consulente  di web, marketing e turismo, Matteo Agnoletto, direttore Politicometro.it.

L’iniziativa è stata per tutto il periodo elettorale li li per partire, un bel documento in 10 punti che spiegava il senso del progetto era quasi pronto, ma poi per qualche ragione che ancora non mi so bene spiegare si è arenata, morta li.

Possibile che a Genova l’inerzia colpisca anche persone di buona volontà, che la pensano allo stesso modo e che hanno idee condivise… ho pensato? Pare proprio di si!

Il problema credo sia nella definizione di un arco temporale in cui collocare l’iniziativa, troppo legata all’evento elezioni per qualcuno, troppo legata alla partenza in sordina verso il + infinito da parte mia.

Detto questo spero che Open Genova possa ripartire con calma, buona volontà e costanza dalle stesse persone che ho citato poco fa, magari raccogliendo lungo la strada altre piacevoli e proficue conoscenze.

Perché Open Genova? Nella nostra città esistono belle iniziative e tante persone che le portano avanti con entusiasmo e spirito innovativo, ma come ho scritto in un post di qualche tempo fa (IL SEME DELLE COMMUNITY ONLINE: conversare in rete per avviare un dibattito che produca cambiamenti nella vita quotidiana si può fare anche a Genova?) le querce secolari presenti sul territorio tolgono ossigeno e luce ai giovani semi che vorrebbero germogliare.

Pensare e costruire uno spazio aperto e condiviso che sia sgombro da ideologie partitiche e propenso all’ascolto rispettoso del proprio interlocutore mi è sembrata NON LA SOLUZIONE, ma un primo passo per creare condizioni positive che possano incoraggiare buone pratiche, avvicinare cittadini ed istituzioni locali e favorire il germogliare dei buoni semi nella nostra città.

Cosa sarà Open Genova? Un’altra iniziativa su internet che nasce e muore in una Genova vecchia ed immobile oppure qualcosa di diverso… molto dipenderà da come le persone accoglieranno questo mio sassolino nello stagno.

Cosa può essere Open Genova ADESSO? Un crocevia di idee e di conversazioni tra comuni cittadini, addetti ai lavori, qualche esponente politico e giornalista locale interessato all’idea, una bacheca per far conoscere iniziative ed eventi genovesi.

Tu che sei in contatto con me su Twitter, su Facebook e su Google+, tu che sei di Genova e rientri in una delle categorie che ho citato… accetti la sfida di impostare una conversazione su internet partendo dalla fiducia che chi stà dall’altra parte vuole avere con te un confronto costruttivo su alcuni temi della nostra città?

Se la risposta è SI ci vediamo nel gruppo su Facebook ed in quello su Google+, se sei su Twitter ricordati di usare l’Hashtag #opengenova per i tuoi cinguettii tematici.

Chiudo riproponendo ancora una volta un mio vecchio quesito: “a Genova è possibile conversare in rete partendo dalla fiducia verso il proprio interlocutore? Forse no, ma non smetterò di provarci finché vivrò in questa città!” 🙂

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

2 commenti

  1. CONCLUSIONE DEL PRIMO ESPERIMENTO DI SOCIAL LOGOUT: ci sarò anche io a presentare Open Genova e qualche altra idea. Ci vediamo alla Berio Caffè?

    20th Set 2012 - 14:38

    […] ha invitato anche me. Nell’occasione presenterò Open Genova, Genova Mappe ed un pò di idee che vorrei far conoscere in […]

  2. CONCLUSIONE DEL PRIMO ESPERIMENTO DI SOCIAL LOGOUT: ci sarò anche io a presentare Open Genova e qualche altra idea. Ci vediamo alla Berio Caffè? - Linea di Confine

    18th Dic 2016 - 23:22

    […] ha invitato anche me. Nell’occasione presenterò Open Genova, Genova Mappe ed un pò di idee che vorrei far conoscere in […]

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×