Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato sui post pubblicati su Linea di Confine. Riceverai via e-mail le notifiche.

cittadinanza digitale, collaborazione in rete, open source e tecnologia

Stanchi ma soddisfatti: nei giorni del BarCamp nasce l’Associazione Open Genova

IMG-20130508-WA0003

Il BarCamp organizzato da Open Genova è finito ormai da più di una settimana e mentre riordino un po di scartoffie (materiale per ebook, inviti istituzionali e non, un po di cose che svelerò più avanti ed ovviamente la solita routine) ammetto che in questi giorni prevale un po di stanchezza.

Stanchi ma soddisfatti mi verrebbe subito da dire usando un bel plurale grosso come una casa perché nonostante durante l’evento alcuni interventi istituzionali hanno fatto esplicito riferimento a me menzionando l’ottimo lavoro di Open Genova in realtà non potrebbe esistere nulla senza lo sforzo congiunto un un gruppo di persone che hanno commesso l’errore di “darmi corda”.

Prima che cambino definitivamente idea vorrei affrettarmi a ringraziare Chiara Pieri, giornalista di Mentelocale.it; Flavio Ciaranfi, docente d’informatica e membro di Angeli col Fango sulle Magliette; Raffaello Giannelli, libero professionista e titolare dell’azienda di Hosting che ha dato i natali ad opengenova.it perchè senza di loro avrei fatto ben poco di concreto.

La lista di persone da ringraziare sarebbe in realtà lunghissima e prossimamente troverò senz’altro l’occasione di citare tutti, ho voluto però fare questi tre nomi perché è con loro che ho fondato l’associazione Open Genova ed è con loro che (se non cambiano idea s’intende) sta iniziando un’avventura che almeno per Genova presenta qualche interessante elemento di novità.

Mi faccio in bocca al lupo! 🙂

 

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della partecipazione e dell'alfabetizzazione digitale. Contribuisco ai tavoli dell'open government italiano su temi come cittadinanza digitale, partecipazione ed open data. Il contatto diretto è quello che preferisco soprattutto quando si tratta di divulgazione e formazione digitale. Faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

12 commenti

Rispondi

I miei Social Network

Archivio del blog

×